Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

giovedì 7 agosto 2014

EVENTI - Nascono le 'Tarantiadi', echi e agoni dalla Grecia Antica. Il 12 e il 17 al Parco archeologico di Saturo


In totale disarmonia con la cronaca recente, costretta a trattare i lati più tristi ed oscuri di una Taranto avvilita dalla grande industria, il Parco Archeologico di Saturo ed il suo Arkeogiochi, parco a tema sull’archeologia, elaborano nuove idee di rilancio culturale e rievocano la storia più sana e rigogliosa della città dei due mari, dando vita alla prima Edizione delle “TARANTIADI”, Echi ed Agoni dalla Grecia Antica. Un salto temporale nella cultura greca, proprio sul suggestivo promontorio di Saturo, a ridosso del mare, dove tutto ebbe origine, la fondazione di Taranto, potenza culturale e commerciale tra le più fiorenti della Magna Grecia e dell’intero bacino del Mediterraneo. Ideata ed organizzata della Cooperativa Polisviluppo, in collaborazione con Ass. Culturale “I Cavalieri de li terre Tarentine”. Correva l’anno 776 a.C ,quando ad Olimpia, nei luoghi in cui il possente Eracle aveva piantato un ulivo sacro al grande padre Zeus, in memoria dei giochi funebri dell’eroe Pelope, si tennero le prime Olimpiadi della storia, che premiavano i vincitori con una semplice corona d’olivo, raccolta proprio dalla stessa pianta
sacra al padre degli dei. Anno 2014 d.C.: a Satyrion, luogo in cui sbarcarono gli spartani guidati da Falanto, discendente
di Eracle, che avrebbe fondato la gloriosa città di Taranto, l’antica Taras, nascono le prime “Tarantiadi”... Sotto il sacro sguardo della possente Statua di Zeus, che si erge al centro dell’area Arkeogiochi del Parco Archeologico di Saturo, bambini, adulti, ragazzi, uomini e donne potranno sfidarsi in una due giorni di Sport e Giochi dal Mondo Greco. Ed il pubblico, inoltre, potrà assistere da semplice spettatore, oltre che alle gare atletiche, ad esibizioni teatrali, eventi, degustazioni, riti, sonorità, artigianato e animazioni storiche, tutto  ispirato alla Grecia Antica. Squadre e singoli campioni si affronteranno in otto competizioni, ognuna delle quali avrà un vincitore, proclamato tale con un rito sacro e l’incoronazione con l’ulivo della vittoria, proprio come gli atleti dell’antica Olimpia...

I GIORNATA: martedì 12 Agosto 
  • Processione sacra con figuranti in abiti d’epoca, giuramento a Zeus di lealtà nelle competizioni da parte di atleti e giudici di gara;
  • Svolgimento delle gare (Tiro con arco, Lotta, Tiro alla fune, Ludus latrucolorum)
  • Combattimento tra Opliti, Responsi dell’Oracolo, Falò apotropaico dei XII Dei, il Pancrazio..
  • Degustazioni Dionisiache e Artigianato dell’antica Grecia

II GIORNATA: domenica 17 Agosto
  • Giuramento dei nuovi iscritti
  • Svolgimento delle gare (Corsa, Salto in lungo, Lancio del giavellotto su bersaglio, Gioco della polis)
  • Sacro rito di Premiazione dei vincitori con corone di olivo e ceramiche della vittoria;
  • Danza Pirrica, Reading teatrale tratto da Omero, responsi dell’Oracolo.
  • Degustazioni Dionisiache e Artigianato dell’antica Grecia
Assisti come pubblico oppure Partecipa come singolo o Crea la tua squadra e iscriviti!

PARTECIPANTI:
Squadre di n.5 componenti (anche miste: solo uomo/donne per fascia d'età)
Singoli Atleti
Suddivisione nelle gare per fascia di età (a carattere misto uomo/donna):
9-12 anni - 13-16 anni - Adulti
TARIFFARI:
Iscrizioni Squadre: euro 40,00 (per le squadre prevista solo opzione due giornate)
Iscrizione Atleti Singoli una giornata: euro 6,00
Iscrizione Atleti Singoli due giornate: euro 10,00
Ingresso Pubblico una giornata: euro 3,00
Ingresso Pubblico due giornate: euro 5,00
Ingresso Pubblico: gratis sotto i dodici anni

INFO E ISCRIZIONI: Tel. 3407641759 / 3408043845 - Email: info@arkeogiochi.com
Oppure presso il Parco Archeologico di Saturo (Ingresso Arkeogiochi o Punto ristoro del Parco Archeologico, Art Cafè).

Nessun commento:

Posta un commento