Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

venerdì 6 giugno 2014

SVILUPPO - Programma I.D.E.A., al via gli incontri, si comincia con la gemellata Brest

Marc Jorand.

“I.D.E.A. per Taranto e Mar Piccolo” è il titolo del programma formativo realizzato con il contributo dell’Iniziativa Laboratori dal Basso, azione della Regione Puglia cofinanziata dalla UE promosso dall’associazione “Centro Studi Documentazione e Ricerca – LE SCIAJE”  TARANTO in collaborazione con il Ministero dei beni e delle attività culturali del turismo, Comune di Taranto, Centro Ittico Tarantino s.p.a., Provincia di Taranto - Consulta provinciale politiche giovanili Taranto, Lab.u.a.t. Taranto, Archeoclub d’Italia sez. di Taranto, Ammazza che Piazza, Co-Working Ulmo. Il Primo appuntamento previsto è per il 6 giugno 2014  alle ore 16 alla torre dell’orologio con Marc Jorand della società BREST EVENEMENT NAUTIQUE e organizzatore del festival LES TONNERES DES BREST uno tra i più grandi eventi internazionali che si svolge ogni quattro anni nella città di BREST (F) Città capoluogo del Finis Terrae - Nord Ovest della Francia. Brest città gemellata con Taranto dal 1964 ha continuato fino ad oggi ad avere legami con la città grazie alla comunità di persone tra docenti e studenti dei rispettivi licei e accademie per l’insegnamento della lingua straniera francese e italiana e
personalità del mondo culturale e imprenditoriale che mantengono vivo lo spirito della ricchezza delle relazioni istituzionali estere tra Italia e Francia. Nella passata edizione del festival della Marineria di Brest 2012 merita di essere ricordata la traversata per mare effettuata dallo skipper Tarantino Alessandro Maruccia che insieme alla Fondazione dal Mare di Taranto ha partecipato al Festival giungendo via mare con l’imbarcazione storica Salina. L’associazione Le Sciaje vivamente ringrazia tutti i partner e tutti coloro che rendono possibile e attuabile questo grande lavoro culturale per la valorizzazione del nostro territorio  e in particolare in questa occasione è più che doveroso porgere i ringraziamenti al Testimone della memoria storica del Gemellaggio, il prof. Giuseppe Albenzio docente presso l’Università degli studi di Bari, e fondatore dell’indirizzo linguistico internazionale presso il Liceo Aristosseno presieduto oggi dal prof. Salvatore Marzo , insieme al lavoro costante e appassionato dell’associazione Alliance Francaise sez. di TARANTO , in particolare della prof.ssa Teresa Bosco e di Hélène-Claude Francès. Si continuerà nella giornata di sabato 7 giugno alle ore 16 nei pressi della Torre dell’orologio per un workshop operativo sul tema del gemellaggio, sulla conoscenza del territorio e della marineria Tarantina.
Per informazioni e iscrizioni al workshop: iscrizioni a partire dalle ore 15,30 presso la torre dell’orologio.  

Nessun commento:

Posta un commento