Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

mercoledì 4 giugno 2014

SVILUPPO - Il Tartarugaio resta sotto sequestro, respinto il ricorso del Comune e dei progettisti

E' stato respinto il ricorso del Comune di Taranto e dei progettisti del famigerato tartarugaio, l'opera realizzata sotto alla ringhiera del lungomare della Città Vecchia. Il manufatto, pertanto, resta sotto sequestro per le presunte violazioni riguardanti la colmata effettuata per la base del manufatto, che sarebbe più ampia rispetto a quella prevista col progetto redatto nel 2004 e depositato in Regione. Sotto la lente della Magistratura anche il vincolo paesaggistico a cui è soggetta l'opera, la sua conformità al Piano particolareggiato 'Blandino' e al Piano regolatore del Porto. Per tutte queste contestazioni sono indagate in tutto otto persone, fra dirigenti e dipendenti comunali e progettisti. Il processo avrà inizio il 2 luglio prossimo. 
Per i tuoi approfondimenti leggi QUI la storia del tartarugaio.

Nessun commento:

Posta un commento