Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

lunedì 28 aprile 2014

EVENTI - La prima di Buongiorno Taranto, il 29 al parco delle Mura Greche

Dopo l'anteprima al Bif&st di Bari, arriva nella città dei due mari "Buongiorno Taranto", il nuovo film di Paolo Pisanelli (Don Vitaliano; Ju Tarramutu) che sarà proiettato nell'ambito del programma del concerto del "1 maggio di lotta a Taranto 2014: Sì ai diritti, No ai ricatti... futuro? Ma quale futuro?!". 

L'appuntamento è martedì 29 aprile alle ore 20.30 (ingresso libero), presso il Parco Archeologico delle Mura Greche: insieme al regista, parteciperanno Michele Riondino,Cataldo RanieriMassimo Battista e i veri protagonisti del film, gli abitanti della città. A seguire, sarà proiettato il videoclip "Give the poison"
(Butt u vlen) di Frank Buffoluto & gli Apecar, realizzato a sostegno del concerto del 1° maggio di lotta a Taranto 2014, regia di Paolo Pisanelli. Realizzato
insieme a numerose associazioni culturali e ambientaliste, ad artisti e musicisti, "Buongiorno Taranto" fa parte di un progetto di narrazioni sociali innovativo, il primo realizzato in Italia a partire da un video blog, sostenuto anche dalla partecipazione diMichele Riondino, tra i promotori del grande concerto del Primo Maggio che anche quest'anno si svolgerà nel Parco Archeologico delle Mura Greche di Solito - Corvisea, uno spazio recuperato dall'abbandono grazie all'opera del Comitato cittadini e lavoratori liberi e pensanti.  Per raggiungere il Parco da Viale Magna Grecia in direzione Ponte Punta Penna: Girare nella via immediatamente prima della Concattedrale (via Blandamura), proseguire dritto sino al parcheggio situato a ridosso di via Lacaita (alle spalle della Concattedrale). Buongiorno Taranto racconta tensioni e passioni di una città immersa in una nuvola di smog, una città intossicata ad un livello insostenibile. Aria, terra e acqua sono avvelenati dall'inquinamento industriale, all'ombra del più grande stabilimento siderurgico d'Europa, costruito in mezzo alle case e inaugurato quasi cinquant'anni fa. Le rabbie e i sogni degli abitanti sono raccontati dalla cronaca di una radio web nomade e coinvolgente, un cine-occhio digitale che scandisce il ritmo del film e insegue gli eventi che accadono ai confini della realtà, tra rumori alienanti, odori irrespirabili e improvvise rivelazioni delle bellezze del territorio. Il film è un viaggio sur-reale ritmato da esplosioni di bellezza sommersa e ipnotici tramonti sul lungomare. Dopo la proiezione a Taranto, il film continuerà il suo percorso tra festival e proiezioni-evento in tutta Italia. Giovedì 1 maggio al Parco Archeologico delle Mura greche in occasione del concerto del "1° maggio di lotta a Taranto 2014", sarà proiettato il promo del film documentario "Buongiorno Taranto". Venerdì 2 maggio alle ore 20 al Cinema Massimo di Lecce, proiezione del film documentario "Buongiorno Taranto" nell'ambito del Festival del Cinema Europeo, alla presenza del regista Paolo Pisanelli. "Buongiorno Taranto" apre anche il Mese dell'Eutopia piattaforma per le idee e progetti messi in cantiere da tutti i cittadini del Salento per Lecce2019 Città Candidata a Capitale Europea della Cultura. I problemi ambientali non hanno confini e, superando le posizioni politiche e istituzionali, Lecce2019 si unisce al risveglio di una città e alle buone pratiche che il documentario racconta per riflettere sul futuro di una città e di un territorio.

Nessun commento:

Posta un commento