Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

venerdì 31 gennaio 2014

EVENTI - Nasce a Taranto il primo centro dedicato alla fotografia

La marina di Taranto in una delle foto esposte.

Un ampio spazio espositivo in cui promuovere l’arte fotografica attraverso mostre, incontri e dibattiti con personalità di rilievo. Queste e altre ancora sono le possibilità offerte dal primo Centro della Fotografia di Taranto, sito in via Plinio 83, che verrà inaugurato sabato 1 febbraio alle ore 20 e che sarà la nuova sede del circolo fotografico “Il Castello”. L’associazione, attiva da oltre 21 anni nella promozione della cultura fotografica sul territorio provinciale e, dalla scorsa edizione di FotoArte, anche regionale, ha scelto di abbandonare la vecchia sede di via Crispi, 10, aperta esclusivamente a soci e corsisti, per trasferirsi in uno spazio più grande e accogliente, in cui sarà possibile organizzare esposizioni fotografiche non soltanto da parte dei soci del circolo, ma anche di fotografi esterni che vorranno
mostrare al pubblico i propri lavori. In occasione dell’inaugurazione, lo spazio espositivo verrà utilizzato per la prima volta per mostrare ai visitatori una serie di scatti fotografici dei soci del circolo “Il Castello” dedicati a Taranto. Con una trentina di immagini, i fotoamatori racconteranno soprattutto le luci e le ombre della Città
vecchia, stretta tra la bellezza e il degrado, tra il fascino della storia e delle tradizioni popolari che rivivono tra i suoi vicoli, e il degrado e l’incuria a cui sono destinati suoi edifici. La città di Taranto, dunque, avrà un nuovo spazio in cui fare cultura e ampliare i propri orizzonti. L’invito del presidente dell’associazione, Raimondo Musolino, è quello di recarsi al Centro della Fotografia per sostenere il circolo fotografico con la propria vicinanza, affinché esso possa continuare a propagandare la vera fotografia, come ha sempre fatto nei suoi oltre 21 anni di attività, e come si ripromette di continuare a fare anche un futuro. L’ingresso all’inaugurazione sarà gratuito, ma con invito. Per informazioni, è possibile rivolgersi al numero 099-5000997. 

Nessun commento:

Posta un commento