Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

giovedì 5 settembre 2013

SVILUPPO - Arriva a Lido Silvana "Apulia Slow Coast", un viaggio in pedalò per vedere la Puglia da un'altra prospettiva



Sabato 7 settembre sbarcherà a Lido Silvana, marina di Pulsano, il pedalò di Apulia Slow Coast per la penultima tappa dell'affascinante viaggio tra le coste pugliesi dell'estate 2013. Vincitore del bando “Pugli(a) pedali”, Apulia Slow Coast intende raccontare, con spirito innovativo e mezzi inconsueti, le ricchezze e le criticità dei 748 chilometri del litorale regionale affrontando con un approccio innovativo argomenti quali la mobilità, le pratiche di fruizione della costa, la sostenibilità dell’intervento dell’uomo sul paesaggio naturale caratterizzato da struggenti bellezze naturali e insediamenti urbani. Un racconto dal mare per il mare che si sta snodando per 15 tappe, dal Gargano al Salento, dall'Adriatico allo Ionio: ogni giorno, infatti, sul pedalò, guidato da Michele Guarino assistito dallo staff dell'associazione “Apulia Slow” di Molfetta, vengono condivise storie legate al litorale che, poi, confluiranno nella realizzazione di un film documentario, una produzione cinematografica indipendente curata dalla cooperativa “Camera A Sud”. Una pedalata comune per conoscere la Puglia da una nuova prospettiva, un elogio della lentezza per ascoltare e raccogliere pratiche di cittadinanza attiva e di impegno civile a favore di un territorio che, spesso, negli anni passati, ha conosciuto violente trasformazioni. Nella mattinata di sabato, dunque, i promotori del progetto “Riprendiamoci Lido Silvana” della Pro Loco di Pulsano saranno a bordo del pedalò per parlare delle valenze storiche e naturalistiche di quel tratto di costa, delle finalità e degli obiettivi futuri del progetto, basato sul recupero dei beni comuni al fine di creare nuove occasioni di sviluppo economico e turistico rendendo pienamente fruibili alcuni spazi pubblici per la cittadinanza. Nell'ottica di stimolare una partecipazione dal basso, la pedalata vuole essere quanto più possibile condivisa: i possessori di piccole imbarcazioni (gommoni, canoe, tavole da windsurf) quindi, sono invitati a seguire il pedalò per cogliere appieno lo spirito dell'eco-viaggio attraverso cui si intende anche lanciare un messaggio a favore di un uso consapevole, responsabile e sostenibile della risorsa mare oltre a promuovere maggiormente il nostro territorio.

PROGRAMMA 
Venerdì 6 Settembre 
ore 20.00: accoglienza dello staff di “Apulia Slow Coast” con visita al Castello De Falconibus e al centro storico di Pulsano (Ta);
Sabato 7 Settembre
ore 7.00: partenza dal porto di Campomarino per la penultima tappa Maruggio – Taranto;
ore 12.00 (circa): arrivo presso lo stabilimento Fata Morgana (località Lido Silvana) per una sosta 
dell'equipaggio. Brindisi di benvenuto
ore 15.00 (circa): ripartenza del pedalò in direzione Taranto attraversando il restante tratto del 
litorale pulsanese.
N.B. gli orari potranno subire cambiamenti a causa delle condizioni meteo, per ulteriori informazioni, si rimanda ai seguenti contatti:
www.lidosilvana.wordpress.com
Riprendiamoci Lido Silvana – pagina ufficiale Facebook;
Riprendiamoci_LS – account ufficiale Twitter
riprendiamocilidosilvana@gmail.com – email
Dario Durante – referente con la stampa per il gruppo di lavoro, cell. 347.78.53.337
Francesco Vergallo – presidente Pro Loco – www.prolocopulsano.it – cell. 393.927.1310

Nessun commento:

Posta un commento