Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

venerdì 15 marzo 2013

TURISMO - Habemus assessorem!

L'ass. Cisberto Zaccheo.
Il sindaco Stefàno ha finalmente nominato il settimo assessore della sua seconda Giunta e colma un vuoto durato la bellezza di 10 mesi: si tratta di Cisberto Zaccheo, nominato l'atra sera assessore con delega alle Attività Produttive, al Turismo e al Marketing territoriale. Per la verità il vuoto resta e non è neppure di lieve entità, giacché risulta ancora vacante il posto di Antonella Carella, assessore 'a tempo' alla Cultura, Pubblica Istruzione e Città Vecchia, il cui mandato è scaduto nelle scorse settimane. Ma i nostri enti locali confermano spesso come la Cultura non sia ritenuta prioritaria, ahinoi. Il neo assessore Zaccheo è segretario cittadino della Puglia per Vendola ed è dunque il suo il nome che si aspettava da Bari e che, probabilmente, non è un caso sia giunto all'indomani del rimpasto della Giunta regionale voluto dal presidente Vendola e che ha portato il tarantino Nardoni, in ottimi rapporti col sindaco, all'assessorato all'Agricoltura. Di certo di attività produttive ne mastica, dal momento che è stato funzionario della Confcommercio cittadina. I suoi cavalli di battaglia dichiarati, la lotta all'abusivismo commerciale e la trasparenza negli appalti, materie con cui potrà ora misurarsi. Ma è anche dal turismo che la città si aspetta molto, vedendo in questo prezioso comparto la possibilità di emanciparsi dai modelli di sviluppo economici legati all'industria pesante. Al neo assessore Zaccheo i nostri auguri di un proficuo lavoro per il bene di Taranto.

Nessun commento:

Posta un commento