Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

giovedì 31 gennaio 2013

SVILUPPO - Cessione aree demaniali, si passa alla fase operativa

Enti locali e Marina Militare si sono incontrati a Palazzo del Governo per fare un primo punto sulle modalità di cessione delle aree demaniali in dismissione. L'incontro, coordinato dal prefetto di Taranto Sammartino, segue agli accordi di massima stipulati il 15 scorso presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri di cui riferimmo QUI. Le aree oggetto della riunione sono state: l'area dell'ex caserma Fadini, quella dei Baraccamenti Cattolica fra via Crispi e via Di Palma, quella dell'ex caserma Chiapparo e una individuata in via Saint Bon. L'intesa fra Comune, Regione, Marina Militare e Demanio è stata confermata e con l'occasione sono stati definiti i passaggi propedeutici alla cessione vera e propria. Agenzia del Demanio e Dipartimento Militare Marittimo di Taranto dovranno stabilire e mettere in atto le procedure di cessione, mentre il Comune dovrà ottemperare agli adempimenti tecnici ed amministrativi per l'acquisizione e la destinazione d'uso dei beni. Alla Regione il compito di snellire e facilitare l'iter per la loro riqualificazione. A questo, seguirà un ulteriore aggiornamento fra le parti, che sarà appositamente riconvocato dal Prefetto.

Nessun commento:

Posta un commento