Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

mercoledì 28 novembre 2012

CULTURA - Nasce Arkeogiochi, il parco archeologico del mondo antico


Dal primo aprile 2013 sarà fruibile il nuovo Parco a tema della Regione Puglia, ARKEOGIOCHI, dedicato al mondo antico. E’ un innovativo Parco Didattico a Tema per bambini, dove trascorrere giornate divertendosi con giochi ed attrazioni legate al mondo antico, formando la propria conoscenza sulla storia dell’uomo, tra miti, eroi e dei, condottieri e cavalieri, nel meraviglioso territorio della Magna Grecia. Ideato dalla Soc. Cooperativa Polisviluppo, l’ARKEOGIOCHI – Il Parco Giochi del Mondo Antico - è finanziato dalla Regione Puglia, con il piano di “Sostegno alla gestione degli spazi pubblici per la creatività giovanile”, nell’ambito del programma regionale per le politiche giovanili Bollenti Spiriti. Sorge su una vasta area all’interno del Parco Archeologico di Saturo in Marina di Leporano (Taranto), Importante area archeologica, luogo d’approdo degli Spartani (i Parteni) che colonizzarono Taranto nel 706 a.C. L’antica Satyrion, luogo legato al mito di Satyria, ninfa delle sorgenti, figlia di Re Minosse di Creta e madre di Taras, eroe eponimo della Taranto magno greca. L’ARKEOGIOCHI è un’esclusiva opera di recupero scenografico di personaggi della mitologia greco-romana e giochi antichi del tutto fantasiosi e divertenti, in un contesto di grande pregio archeologico e paesaggistico. Un’area giochi interattiva di grande impatto artistico e, allo stesso tempo, di estremo interesse formativo, che invoglierà la generazione dei più piccoli a giocare imparando la storia. Un vero parco del divertimento archeologico, legato al recupero e ricostruzione di antichi giochi per bambini dei periodi storici greco, romano e medievale, in cui sarà possibile alternare momenti di vera competizione sportiva a momenti ludico-didattici anche attraverso la sperimentazione delle attività laboratoriali. Un parco unico nel territorio nazionale, destinato ad accogliere i bambini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, nonché aperto al grande pubblico di giovani accompagnati da adulti. Un’area a tema dedicata al fantastico mondo dell’archeologia, dunque, con il suo fascino ed i suoi misteri ancora irrisolti. Ideati, dalla penna di disegnatori e grafici professionisti, i personaggi simbolo dell’Arkeogiochi, su ispirazione dell’antica mitologia greca e romana, ricreati e scenografati, su scala gigante lungo tutta l’area giochi. Un grazioso punto ristoro ed un’area destinata a bookshop e merchandising dell’Arkeogiochi, farà da corollario ad un parco tematico che farà compiere ai bambini un salto nella storia delle origini dell’uomo. 

Nessun commento:

Posta un commento