Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

venerdì 28 settembre 2012

LA DENUNCIA - I cassonetti 'ad personam' del Sindaco Stefàno

Un grazie all'amica di TargatoTA Lea Cifarelli per foto e segnalazione.
Le foto qui sopra sembrano essere quelle di due comuni bidoni come quelli che in città ci siamo abituati a vedere da un po'. Cosa c'è di strano quindi? almeno due cose: la prima è che al Borgo, dove sono state scattate le foto in questione, la raccolta differenziata puntuale non è ancora partita. Vi sono solo i bidoni per l'umido (quelli marroni), ma ad esclusivo utilizzo dei negozi di alimentari. Se lì dunque non c'è neppure l'ombra di un alimentari, per chi sono questi bidoni? lo scatto a destra lo indica chiaramente, anche se abbiamo ritoccato il numero civico per questioni di privacy (fidatevi)...si tratta di un servizio ad esclusivo utilizzo del condominio del nostro sindaco Stefàno! Non è fantastico? la seconda cosa strana è che, a differenza dei bidoni messi nel rione Solito, dove i bidoncini sono per tutti e non solo per gli amministratori pubblici, qui i raccoglitori non riportano le indicazioni circa il loro utilizzo. In genere vi sono apposti degli adesivi che, per i bidoni marroni indicano l'umido e per quelli azzurri indicano carta, plastica e metalli. In effetti i risultati di questa strana opzione sono visibili da tutti poché, di fatto, in questi bidoni, ci finisce proprio di tutto. Mini-cassonetti ad personam, ma non per tutti.

Nessun commento:

Posta un commento