Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

mercoledì 4 luglio 2012

COSA FARE A TARANTO - Il Museo di Storia Naturale BIOS TARAS


Attacus atlas: la farfalla più grande del mondo.

Il Museo di Storia Naturale “Bios Taras” nasce alla fine degli anni ‘60 grazie anche al contributo del noto biologo Prof. Pietro Parenzan, direttore dell’Istituto Talassografico di Taranto e autore dell’opera “Carta d’Identità delle Conchiglie del Mediterraneo”, un vero vademecum per gli studiosi di Malacologia di tutto il mondo. Nel corso di tutti questi anni il Museo, oltre ad essere meta di studiosi e studenti, ha alimentato la propria attività fornendo in Italia ed all’Estero preparati scientifici destinati allo studio ed al collezionismo. Nel museo sono raccolti più di 4000 reperti scientifici provenienti da tutti i continenti come conchiglie, minerali, preparati biologici di varia natura ed in particolare farfalle ed insetti sia nostrani che esotici. Durante la visita al museo persona esperta nel campo naturalistico accoglie i visitatori descrivendo loro gli esemplari esposti e svelando le tante curiosità a questi legate.
INFO e PRENOTAZIONI: Ass.ne BIOS TARAS – Museo di Storia Naturale. Aperture: su prenotazione. Ubicazione: Corso Umberto 160, Taranto (clicca QUI per andare alla mappa). Contatti: tel. 099-4538386 340-6105251biostaras@hotmai.it
Clicca QUI per prenotare le tue visite e saperne di più su tutto il resto dell'offerta turistico-culturale del territorio.

Nessun commento:

Posta un commento