Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

lunedì 25 giugno 2012

COSA FARE A TARANTO - L'Oasi WWF "palude La Vela" sul Mar Piccolo

L'ameno paesaggio dell'oasi La Vela sul Mar Piccolo.
A soli 8 km da Taranto, sulle sponde del Mar Piccolo, si affaccia l’Oasi WWF “Palude la Vela”dichiarata zona protetta dal 2006. La palude fa parte di una Riserva Regionale che si estende per una superficie complessiva di 10 ettari ed è ricoperta da rigogliosa macchia mediterranea, fitti canneti, salsola e salicornia. L'Oasi ospita una ricca avifauna costituita da aironi, garzette, spatole, tuffetti, piro-piro, cavalieri d’Italia, chiurli, volpoche, avocette e falchi pescatori. E’ possibile anche osservare uccelli acquatici svernanti come anatre, oche, cigni, rallidi, cormorani, gabbiani e limicoli. L’Oasi WWF ‘Palude la Vela’ è un ambiente protetto e per fruirne vanno adottati comportamenti consoni al posto in cui ci si trova. Per una buona visita Il rispetto delle regole è fondamentale. INFO e PRENOTAZIONI presso la Circummarpiccolo. Orari di apertura L’Oasi è aperta alle visite tutti i Sabato e Domenica e giorni festivi dalle ore 9.00 alle 13:00. Gli orari d'ingresso per la visita guidata sono i seguenti : 10,00 / 11,00 / 12,00. Per visite straordinarie (minimo 20 persone) è necessario prenotare mandando una email e contattare i seguenti numeri: taranto@wwf.it wwftaranto@libero.it, cell: 3398918346 / 3881734372. Il contributo per la Visita Guidata è di 2 euro , sarà devoluto alla gestione delle Oasi del WWF. Se siete iscritti al WWF il contributo è di € 1,00.  Clicca QUI per saperne di più su tutto il resto dell'offerta turistico-culturale del territorio.

Nessun commento:

Posta un commento