Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

venerdì 23 marzo 2012

COM'E' ANDATA - Augusto Burberi, allievo di don Milani, all'ultimo incontro del ciclo "I Care"


Augusto Burberi.
Si è svolto sabato 10 Marzo 2012, presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Taranto in via Anfiteatro, il quinto ed ultimo incontro della breve scuola di formazione socio-politica intitolata "I CARE", proposta dall'Ass. "La Città che Vogliamo" e dalla sezione tarantina della F.U.C.I.. Protagonista dell'incontro Agostino BURBERI, ex allievo di don Lorenzo MILANI presso la scuola di Barbiana, il quale si è a lungo intrattenuto raccontando la sua esperienza e la sua testimonianza di adolescente cattolico educato e in relazione con un gruppo di coetanei con una delle più significative, coerenti e coriacee figure di sacerdoti del XX secolo. Burberi ha raccontato episodi significativi della vita del prete toscano, passando anche attraverso la lettura di parte dei passi più significativi raccolti in alcune sue lettere: celebri quelle di contrapposizione alla scelta di alcuni cappellani militari di schierarsi contro l'obiezione di coscienza e la lettera ai giudici, in risposta all'accusa mossagli di apologia di reato (per aver appunto difeso l'obiezione di coscienza). Forti dunque nella sua figura i valori della coerenza e del primato della coscienza rispetto alla cieca obbedienza, finanche alle autorità terrene, capaci in alcuni casi di impartire ordini palesemente in contraddizione con la dignità dell'essere umano. L'incontro è stato partecipato e ha registrato anche un momento conclusivo di dibattito, nel quale alcuni intervenuti hanno posto domande e curiosità allo stesso Burberi, circa la vita quotidiana a Barbiana e lo stile educativo di don Milani. Previsti attestati di partecipazione per quanti hanno partecipato ad almeno quattro dei cinque incontri tenuti. Potranno essere ritirati presso la sede dell'Ass. "La Città che Vogliamo", in Piazza Gargano (ex piazza Catanzaro) a Taranto.
di Daniele Nuzzi

Nessun commento:

Posta un commento