Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

giovedì 21 luglio 2011

CULTURA - Etolia, il passato e il futuro di Castellaneta

Il sito di contrada Le Grotte.
Ha circa 40 giorni di vita quest'esperimento, questa creatura frutto di un momento felice di incontro tra arte, impagno civile, senso d'appartenenza alla propria terra e non solo. Vi ricorderete, se ne era parlato anche su queste pagine, di un gruppo di cittadini che aveva bloccato l'interramento di un sito archeologico molto promettente, in agro di Castellaneta, per mancanza di fondi. In questo periodo avrete letto un po' in giro, sulle testate locali, del nostro "movimento spontaneo". Un moto di aggregazione sociale, di riscoperta, da parte di una comunità, di un senso di appartenenza che molti credevano perso, e che è diventato anche oggetto di studio per una tesi di laurea. Una riscoperta che vorremmo ricadesse anche sulle zone limitrofe, ad iniziare dal vicino comune di Laterza, con un territorio tanto simile al nostro. I lavori continuano ininterrotti passando: dalla fucina di facebook, all'insegna della più totale trasparenza e condivisione, con la rete di conoscenze e contatti che si allarga sempre più, dove ognuno può esprimere il suo pensiero (la pagina del gruppo è "Salviamo il tesoro archeologico di Castellaneta"), dove è stato lanciato un contest per la creazione del logo del costituendo comitato cittadino, dove si può seguire l'elaborazione dello stesso statuto che lo regolerà; dagli incontri istituzionali, con il Sovrintendente ai Beni Archeologici di Puglia e Basilicata, dott. De Siena, in cui è stata rafforzata la comunione di intenti; dalle interrogazioni parlamentari avanzate da politici locali sensibili all'importanza del tema, on. Patarino e sen. Vico. Prossimi appuntamenti cruciali saranno per Etoliail 25 luglio, un tavolo tecnico in Prefettura; il 26 luglio in Regione, con l'ass. Barbanente; a settembre un meeting a Castellaneta con lo stesso Sovrintendente, segnali questi che rimarcano la qualità dell'azione del gruppo e dimostrano quanto il tema sia interessante. Etolia, assl'insegna dell'unione tra passato e futuro, tratta la divulgazione della nostra antichità con mezzi assolutamente moderni, come il sito internet www.etolia.it. Ogni riunione del Comitato viene annunciata con un evento su facebook e trasmessa in streaming, in modo che tutti coloro che non possono esser presenti in loco, possano comunque partecipare e tramite la chat esprimere la loro opinione. Così come succederà domani sera, quando una parte di noi si ritroverà in contrada Le Grotte, per creare e dare vita ufficialmente al Comitato, sppuntamento al quale vorremmo partecipasse più gente possibile. Altrettanto faremo venerdì sera, nell'ambito dell'ultima serata del CAST FEST, presso la Madonna dell'Assunta, a Castellaneta, alla quale Etolia parteciperà con una rassegna fotografica. Saremo sempre on line. Saremo lieti di condividere con voi il nostro tesoro.
di Anna D'Eredità

Nessun commento:

Posta un commento