Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

sabato 23 luglio 2011

COSA FARE a TARANTO - Visite guidate alla Città Vecchia

Gli stretti vicoli della Città Vecchia.
"Se c'è un antico centro storico che merita di essere salvato, custodito, reso praticabile ma soprattutto difeso è proprio la meravigliosa Taranto vecchia" (Gillo Dorfles). Più di 2700 anni di storia racchiusi in un’isola fra due mari: le suggestioni dell’Acropoli magno greca, le testimonianze dell’architettura romanica e rinascimentale, il fasto delle residenze barocche, la scommessa attuale del recupero urbano e quella, ancora più recente, del suo inserimento nella lista dei luoghi Patrimonio dell'Umanità Unesco. Questa è la Città vecchia di Taranto, memoria storica di una città millenaria. Percorrere i suoi vicoli consente di toccare con mano secoli di storia. Così, ad esempio, non è difficile scovare i resti del glorioso passato magnogreco, testimoniato dalle enormi colonne del tempio dorico arcaico di Piazza Castello; oppure imbattersi nelle grandiose costruzioni della città medievale, su tutte, la romanica cattedrale di San Cataldo. Il Castello Aragonese, affacciato sulle acque del Canale navigabile, è un capolavoro di architettura militare rinascimentale e domina con la sua mole l'ingresso alla città, quasi una metafora del suo ininterrotto rapporto con il mare. E poi ancora i suggestivi vicoli della parte bassa e la sua gente: un dedalo di viuzze, scalinate, slarghi, dove molteplici e di qualità sono i segni delle epoche passate. Un suggestivo tour fra i suoi vicoli è offerto dagli operatori aderenti al coordinamento servizi turistici ViviTaranto che puoi trovare QUI insieme al resto dell'offerta turistico-culturale del territorio. Clicca QUI invece per vedere le foto dell'affascinante Borgo antico di Taranto e QUI per prenotare la tua visita.

Nessun commento:

Posta un commento