Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

mercoledì 13 aprile 2011

PORTO - E' Sergio Prete il nuovo presidente dell'Autorità Portuale

Veduta aerea del porto di Taranto
I giochi sono fatti, è l'avv. Sergio Prete il nuovo presidente dell'Autorità Portuale di Taranto. Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Matteoli, dopo aver preteso che Comune, Provincia e Camera di Commercio facessero un solo nome a testa, ha sciolto le riserve in un tempo fortunatamente breve, ponendo la sua firma sul decreto che ora necessiterà della conferma da parte di Vendola e del formale assenso delle commissioni di Camera e Senato. Per l'insediamento ufficiale occorrerà aspettare un mese circa, che significa che Taranto tornerà ad avere un presidente solo poche settimane dopo la scadenza naturale del mandato del commissario reggente, il comandante Giuffrè. A spuntarla è stato dunque il nome proposto dal Comune, mentre la Provincia aveva proposto la conferma di Giuffrè e la Camera di Commercio aveva candidato Giancarlo Russo. Dopo l'ottimo lavoro di Giuffrè, che nel 2008 sostituì Michele Conte coinvolto in vicende giudiziarie legate al dragaggio dei fondali insieme, fra gli altri, a Giancarlo Russo, il porto di Taranto torna alla normalità e può finalmente guardare alle grandi sfide che lo attendono, logistica in testa, con le speranze e gli auguri di tutta la città. Leggi QUI il curriculum dell'avv. Prete.

Nessun commento:

Posta un commento