Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

venerdì 1 aprile 2011

INFRASTRUTTURE - La Regione investe su Taranto

Aerea del porto di Taranto
La Regione ha deciso quali opere far rientrare nei finanziamenti del "Piano per il Sud". A comunicarlo è il pres. della Provincia Florido che commenta con soddisfazione la delibera regionale n. 540 dello scorso 24 marzo con cui la Regione sottopone al Ministero per le Infrastrutture e i Trasporti le opere strategiche per il suo sviluppo. L'elenco delle infrastrutture avallate per Taranto coinvolge porto, ferrovie e strade, in linea con quanto richiesto dall'amministrazione provinciale a gennaio scorso (v. QUI) e in accordo con le province di Lecce e Brindisi. Per il porto l'ok riguarda i lavori per la realizzazione della piastra logistica; per le opere ferroviarie: la linea ad alta velocità Napoli-Bari-Taranto/Brindisi-Lecce, l'adeguamento della Taranto-Martina-Bari e della Taranto-Reggio Calabria; per le opere viarie: i tratti di Tangenziale Sud da Talsano a Pulsano e da Pulsano ad Avetrana, il potenziamento dell'itinerario Bradanico-Salentino nei tratti Matera-Taranto e Taranto-Lecce, la Tangenziale Nord di Taranto (per 70 mln di €) e la quarta corsia sulla statale dell'Orimini Taranto-Martina. Confermata poi la spesa di 25 mln per i lavori di congiungimento della SS. 106 al casello autostradale di Taranto, ormai in fase di completamento (v. QUI il reportage di ViviTaranto di giugno).

Nessun commento:

Posta un commento