Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

mercoledì 27 aprile 2011

AEROPORTO - Si è tenuto in Provincia l'incontro sulla proposta di Air Italy

Il Marcello Arlotta di Grottaglie
Si è tenuto questa mattina in Provincia l'annunciato incontro tra il presidente Florido, il suo consulente per i trasporti Albisinni ed il sindaco di Grottaglie Bagnardi per prendere in esame il progetto della compagnìa Air Italy di istituire il collegamento aereo fra Taranto e Roma (leggi QUI). Assente il sindaco di Taranto che ha raggiunto telefonicamente Florido per dare pieno sostegno all'operazione che riporterebbe i voli civili a Grottaglie. Possibilista il pres. Florido, che ha sottolineato l'importanza di sperimentare la tratta per almeno un anno al fine di vagliare il bacino d'utenza dello scalo tarantino, nonché quella di reperire fondi per coprire eventuali perdite nel caso di scarso traffico (magari i 5mln promessi a Grottaglie col bando mai indetto dalla Regione). Per queste ragioni è stato organizzato un incontro la settimana entrante con l'amministratore unico di Aeroporti di Puglia Di Paola. Scettico invece il sindaco uscente di Grottaglie Bagnardi che, per la verità, ha assunto un atteggiamento più consono all'imprenditore che rischia capitali propri nell'operazione, che quella di un amministratore pubblico che dovrebbe garantire quantomeno una possibilità al suo territorio. Peraltro un cambio di rotta deciso rispetto alla volontà di riportare i voli civili a Grottaglie manifestata almeno fino al 2008 (leggi QUI). Di sotto il servizio del Tg di TeleRama con le intereviste a Florido e Bagnardi.

1 commento:

Anonimo ha detto...

un altra info utile: l'attivazione del volo per Roma sarebbe, da quanto dichiarato al Tg di Rai3, dal prossimo Giugno.
L. Scapparone

Posta un commento