Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+ Segui il Canale Youtube L’APP di Targato TA

giovedì 17 marzo 2011

SVILUPPO - Taranto città di "transizione"

Lo scorso fine settimana presso il circolo Sel di c.so Umberto è stato presentato il gruppo di lavoro che favorirà l'adesione di Taranto al movimento Transition Town Italia. A esporlo l'esponente Sel Borraccino e la referente per Taranto avv. Luana Riso. Di cosa si tratta? quello della Transizione è un movimento culturale, etico e sociale nato in Inghilterra nel 2005 per opera dell'ambientalista Rob Hopkins e si propone di educare le comunità alla sostenibilità. In primis quella energetica eliminando la dipendenza dal petrolio incrementando l'autonomia energetica delle città aderenti al progetto, ma anche con approcci economici ed ambientali più responsabili. Il movimento è in rapida ascesa e le città che lo hanno sposato sono ormai oltre la cinquantina. Ognuna si dota di regole e approcci propri nel rispetto dell'idea di base. Fulgido esempio è la cittadina inglese di Totnes, recentemente raccontato nella trasmissione di Rai 3 Report (vedi QUI il video). In Italia è Monteveglio in Romagna, la città a godere del riconoscimento ufficiale di Città di Transizione, vedremo presto anche Taranto in questo elenco? In una città tanto vessata dal punto di vista ambientale non sarebbe affatto male. Il prossimo passo prevede una Transition Talk in cui il progetto verrà presentato alla città. Se vuoi collaborare al progetto puoi scrivere alla referente per Taranto avv. Luana Riso.

Nessun commento:

Posta un commento